.
Annunci online

dimensionesogno
...
27 novembre 2006
Divorzio...
Anche quando è virtuale è un po' stressante...
Il mio personaggio a Crio sta portando a termine una lunga causa di divorzio con tanto di affidamento della prole. Non credevo che sarebbe durata tanto a lungo pur essendo consensuale.
Il mio avvocato ha detto che siamo sulla buona strada...speriamo bene...
E così si chiude un altro capitolo della lunga storia del mio Pg. E un altro si aprirà, spero, almeno quando riuscirò a trovare un po' di tempo per riprendere a giocare...
Il mio alter ego è in attesa di sviluppi...e anche io. Comincia a mancarmi questa sorta di psicoterapia....





permalink | inviato da il 27/11/2006 alle 15:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
7 gennaio 2005
Ultime notizie....

...E' diventata mamma di una splendida bimba....55 cm di lunghezza, circa due kg e mezzo di peso...(il fidanzato di Kessy lo sa di preciso....Syd...aiuto!!!!....:P)....e il suo nome è Sophie....Presto Kessy e Syd si sposeranno....(sempre ammesso che si trovino i testimoni....ihihihi....)

E poi....

Tempo fa ho creato un nuovo PG....che è l'esatto opposto di Kassandra....ieri sera ho iniziato a giocarla ma è stato difficilissimo....è una sfida per me....Kessy è un po' parte di me stessa, a lei ho dato parte del mio carattere....delle mie reazioni alla vita....ma...il nuovo PG è il mio esatto contrario....ho hovuto fare uno sforzo enorme per controllare le sue emozioni....vedremo come andrà a finire....

Al momento le ho fatto acquistare un nuovo appartamento.....mi sono divertita a farne la cartina




 




 



 

 




permalink | inviato da il 7/1/2005 alle 8:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
22 agosto 2004
e poi.....

...scriverò anche la sua storia a Kessel.....ciò che viene dopo la crionizzazione....al suo risveglio....e vi parlerò dei pg che hanno interagito con lei....e...quelli con cui avrà a che fare...In questo modo avrò anche modo mettere per iscritto ciò che le succede....così da non perderlo.....perchè mi dispiacerebbe molto....




permalink | inviato da il 22/8/2004 alle 21:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
22 agosto 2004
e....la sua psicologia

Ha una personalità complessa e spesso contradditoria....ma non migliore o peggiore di quella di molti altri....qualcuno ha detto di lei che ha un carattere difficile, qualcuno che è un po' esibizionista nella sua semplicità....altri l'hanno definita superficiale.....altri profonda come pochi....questo perchè sa essere diversa a seconda delle situazioni e delle persone con cui si relaziona....

Ha un incedere che denota sicurezza.....le spalle sono sempre dritte, il passo deciso.....lo sguardo sempre proteso in avanti.....a vedela si direbbe sicura di se, e sotto certi punti di vista lo è, soprattuto con chi ha rapporti marginali ....ma è anche fragile e insicura quando si tratta dei suoi sentimenti, ha il continuo bisogno di sentirsi amata dalle persone a cui tiene....e a tale scopo cerca di continuo la loro costante approvazione.....a volte.....fino ad annullarsi.....

Estroversa e piena di vita crede nei raporti di amicizia con la A maiuscola.....farebbe qualsiasi cosa per un'amico, molte volte è rimasta delusa, ma essendo caparbia non molla.....e continua a sbatterci la testa....
Ottiene sempre quello che vuole, a volte più per una questione di principio che per puro desiderio personale....

Deve sempre sentirsi a suo agio in ogni situazione .....detesta essere presa con "le mani nel sacco" ....se sbaglia sa chiedere scusa....ma detesta avere torto

Ha un carattere dolce, è piena di vita e sempre ottimista anche quando non ci sono buoni motivi per pensare che andrà bene....lei vede sempre il suo bicchiere "mezzo pieno"

Crede nella scissione fra sesso
e amore....è convinta che si possa amare senza fare sesso....e viceversa.......ma è altrettanto convinta che l'unione delle due cose regali momenti meravigliosi.....
Le piace il sesso finalizzato a se stesso....ma non lo farebbe mai con il primo venuto......
Quando ama lo fa con tutta se stessa.....ma diventa terribilmente fragile ed insicura.....pur cercando di non darlo a vedere sente il costante bisogno della presenza, non solo fisica, della persona di cui è innamorata.....ma non crede nell'amore eterno....."cogli l'attimo" è il suo motto nelle questioni sentimentali.....




permalink | inviato da il 22/8/2004 alle 21:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
22 agosto 2004
questa....la sua carta d'identita

Data di nascita: 15/01/1997
Altezza:170 cm
peso: 60 Kg
Capelli: castani...
Occhi: Verde chiarissimo

Corporatura snella ma ben definita e proporzionata, gambe lunghe....fianchi ben definiti , vita stretta, collo lungo

Ha un piccolo tatuaggio, appena sopra il seno destro, che rappresenta una diavoletta che tiene in mano la mela del peccato originale...

Non porta volentieri le scarpe col tacco.....le piace vestire sportivo, quando è possibile, anche quando lavora......Tutto deve essere comodo addosso a  lei ma il suo abbigliamento denota sempre un certo stile....fluido ed estremamente ordinato.....i suoi colori sono il rosso e il nero....che abbina spessisimo al Jeans....



 



 




permalink | inviato da il 22/8/2004 alle 21:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
22 agosto 2004
La storia

Questa è la storia di Kassandra Carlisle, prima che venisse crionizzata poco prima dell'imminente guerra nucleare....

Nasce in Francia da madre francese e padre canadese..... Ancora bambina si trasferisce in America con i genitori e il fratellino più piccolo  a causa del lavoro del padre, famoso Biologo che dirige un'importante laboratorio di ricerca di una potente multinazionale.
Trascorre un'infanzia pressochè tranquilla fino a quando, un pomeriggio, all'età di 12 anni, giocando con il fratellino più piccolo,  si nasconde nello studio del padre....incuriosita dai cassetti della scrivania, ai quali le è sempre stato precluso l'accesso da parte dei genitori, ne apre uno a caso.....vi trova una pistola. Kessy è una ragazzina molto curiosa e decide che non ci sia nulla di male nel prenderla in mano per darle un'occhiata......La pistola è carica ma Kessy non lo sa, e giocherellandoci toglie la sicura....Voltarsi di scatto sorpresa dal furtivo ingresso nello studio del fratellino che la spaventa e fare fuoco verso di lui premendo sbadatamente il grilletto è un tutt'uno.....I genitori di Kessy coprono l'incidente come meglio possono ma non riusciranno mai a cancellare del tutto l'episodio dalla mente della piccola che crescerà con il rimorso di aver ucciso il fratello e con una repulsione al tatto di qualsiasi arma.....
Il padre, sempre assente per lavoro, non si intromette nell'educazione di Kessy che cresce sotto le amorevoli cure di una madre che in fondo la detesta. E' proprio questa lotta fra odio e amore che sua madre le riserva che Kessy cresce con quel suo carattere tutto particolare.....e pressochè complesso...decisa a dare il meglio per dimostrare di essere la migliore...ma estremamente insicura nei sentimenti.... ....Il padre le trasmette l'amore per la biologia e quando è l'ora, per lei, di scegliere cosa fare da grande, decide di seguire le sue orme......Diventa una capace biologa specializzata in microbiologia e, grazie alle conoscenze del padre entra in un importante laboratorio di ricerca di un'industria bellica americana....ben presto, grazie alle sue capacità e all'amore per il suo lavoro, ne diventa direttrice.....Perde la madre all'età di 25 anni....un brutto incidente stradale ....Durante il  periodo trascorso al capezzale dell'ospedale dove è ricoverata conosce Brad Wilcox, medico affermato,  e se ne innamora......Il governo decide di Includerla nel programma di crionizzazione grazie alle sue capacità come microbiologa....e Kessy è costretta a lasciare il padre e Brad che la costringono ad accettare......non sa che fine abbiano fatto.....In cuor suo sa bene che non li rivedrà mai più.....

Al risveglio ricorda ben poco del suo passato......il volto della madre....e il laboratorio in cui lavorava....alcuni flash di momenti vissuti al fianco dell'uomo che amava e la consapevolezza di aver fatto qualcosa di terribile nella sua,  comunque breve,  vita.....Si rende subito conto di non poter diventare cittadina.....pur non odiando le armi in se...non riesce a pensare di utilizzarne una.....ogni volta che ci prova qualcosa la blocca.....Non potendo affrontare il servizio di leva...e non avendo le capacità per fare il servizio civile come ausiliario all'ospedale....decide che restare dissidente sia l'unica strada....Ma sopravvivere non le basta....così come non le basta il lavoro partime che si è trovata sfruttando le sue doti diplomatiche.....E' una donna forte e capace....decisamente ambiziosa....... Ecco che comincia per lei una lunga strada.....affrontare le sue paure...e sconfiggerle.......




permalink | inviato da il 22/8/2004 alle 21:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte





L'ho letto, mi è piaciuto, mi è più che piaciuto.
Da leggere, assolutamente!!!
lo trovate Qui!


"Lo Zahir è un pensiero che all'inizio ti sfiora appena e finisce per essere la sola cosa a cui riesci a pensare."
















IL CANNOCCHIALE